Logo Portolabieno

REGOLAMENTO

Le seguenti norme sono un estratto del regolamento del Marina Portolabieno. Hanno carattere obbligatorio e vincolante e dovranno essere scrupolosamente osservate dai frequentatori del porto e dagli utilizzatori degli ormeggi a qualsiasi titolo.
Per quanto non compreso nel presente regolamento valgono tutte le prescrizioni di legge.

Struttura interna

La Cooperativa provvede alla gestione portuale e a tutte le attività e servizi connessi. La conduzione del Marina PortoLabieno è affidata agli addetti alla base nautica, incaricati dell'espletamento dei servizi portuali e delle prestazioni accessorie connesse.

Assegnazione posti e identificazione

Per l'assegnazione dei posti in transito vengono prese in considerazione unicamente le richieste relative a natanti provvisti di contrassegno identificativo obbligatorio secondo le disposizioni riportate nella Legge N° 203/2011.
L'utente è tenuto a dichiarare le esatte dimensioni dell'imbarcazione o natante, che devono essere riferite agli effettivi ingombri, comprese eventuali sporgenze quali: delfiniere, plance, pulpiti, pinne, tender su gru a poppa e qualsiasi altra sporgenza.

Le banchine del porto consentono l'ormeggio di natanti e imbarcazioni delle seguenti dimensioni

MISURE ORMEGGI
CATEGORIA SPAZIO ACQUEO MASSIME MISURE
A 7.00 X 3.10 7.00 X 2.60
B 8.00 X 3.30 8.00 X 2.80
C 10.00 X 3.90 10.00 X 3.40
D 14.00 X 4.50 14.00 X 4.00


A ciascun ormeggio potrà essere attraccato un solo natante o imbarcazione. Qualora l'utente non dichiarasse le reali dimensioni, o attracchi natanti o imbarcazioni di misure superiori a quelle previste dalla categoria di appartenenza, la Cooperativa, in conseguenza del grave pregiudizio che può derivarne, applicherà le sanzioni previste .

La durata della sosta è calcolata in giornate di presenza e cioè in periodi di 24 ore da mezzogiorno a mezzogiorno. Le frazioni di giorno sono calcolate per intero.

Disponibilità dell'ormeggio

L'utente ha la piena disponibilità dell'ormeggio riservato che la Cooperativa si impegna a tener libero. Gli ormeggi e i relativi nominativi degli utenti sono annotati in apposito registro aggiornato, tenuto dall' addetto al marina PortoLabieno

Manovre in porto

L'utente, nell'eseguire le manovre all'interno dello specchio portuale, dovrà attenersi al presente regolamento e alle istruzioni anche verbali impartite dalla direzione o da personale incaricato.
La navigazione a vela è proibita salvo forza maggiore; sono inoltre proibite evoluzioni di unità a motore e wind-surf.
La velocità massima di accesso è di nodi 3.

Prescrizioni di sicurezza

Le unità all'ormeggio devono essere in stato di navigabilità tecnico amministrativa e quindi in regola con le vigenti disposizioni di legge ai fini della sicurezza della circolazione e dello stazionamento. La Direzione avrà facoltà di dettare norme di sicurezza particolari e, pur declinando ogni responsabilità potrà disporre sopralluoghi e ispezioni al fine di contribuire alla prevenzione di danni e incendi. I natanti e le imbarcazioni non in regola con le prescrizioni concernenti la sicurezza, potranno essere allontanate dalla zona in concessione a spese dell'utente.

Uso di ancore

È formalmente vietato l'uso di ancore nello specchio acqueo del porto. Ogni abuso verrà punito con le sanzioni previste dal regolamento.

Ormeggio

Le imbarcazioni e i natanti devono essere ormeggiati in sicurezza e secondo le norme marinaresche. Le manovre di ormeggio sono fornite dall'utente e devono essere di misura adeguata e dovranno essere protette adeguatamente onde prevenire danni o usura alla pavimentazione. L'utente è il solo ed unico responsabile e risponderà dei danni di qualsiasi natura provocati da errato ormeggio.

Assicurazione

Tutte le imbarcazioni e natanti che usufruiscono degli ormeggi devono essere assicurate per responsabilità civile verso terzi. La polizza dovrà prevedere la rinuncia alla rivalsa. La Cooperativa, attraverso l'addetto al marina, potrà chiedere l'allontanamento di imbarcazioni e natanti non in regola con la copertura assicurativa. In caso di danni o perdita delle installazioni è escluso un risarcimento agli utenti. La Cooperativa declina ogni responsabilità per incidenti di qualsiasi natura che accadessero durante l'uso delle installazioni portuali.

Servizi

La Cooperativa fornisce agli utenti i seguenti servizi, compatibilmente alla necessità, disponibilità e richieste: servizi igienici e docce, servizi di guardia, ritiro rifiuti, illuminazione, somministrazione energia elettrica e acqua. Per il lavaggio e la pulizia delle imbarcazioni la direzione fornisce su richiesta, pompe elettriche per il pompaggio dell'acqua del lago. Non è consentito l'utilizzo dell'acqua potabile per tali attività.

Inquinamento e molestie

Non è consentito l'uso di generatori, prove motori o altri rumori molesti prima delle ore 9 e oltre le ore 20.
Ogni lavoro che comporti disagio o molestia agli utenti deve essere espressamente autorizzato dall'addetto al marina.
Non è consentito inoltre l'abbandono di immondizie al di fuori degli appositi contenitori predisposti per la raccolta differenziata.
E' severamente vietato lo scarico fuori bordo di materiali liquidi e solidi inquinanti o maleodoranti come ad esempio scarico degli impianti igienici, pulizie di serbatoi.
Non è consentito il lavaggio delle stoviglie in banchina ( per questa attività è disponibile apposito spazio con lavandino e acqua corrente).
Sono inoltre vietati all'interno del porto la pesca e la balneazione.
Gli animali sono ammessi per il tempo necessario al loro imbarco e sbarco e non dovranno recare molestie agli utenti o al personale.

Accesso e circolazione nel porto

E' vietato l'accesso in area portuale a qualsiasi veicolo, mezzo di sollevamento, veicolo da lavoro o trasporto se non espressamente autorizzato dalla Cooperativa.
E' vietato il deposito di qualsiasi materiale sui pontili e sulle banchine.

Attività commerciali o professionali

E' vietato svolgere lavori subacquei, di riparazione, di manutenzione, alaggi, vendita di prodotti o generi vari nonché qualsiasi attività commerciale, professionale, pubblicitaria senza relativa autorizzazione.

Antincendio

  • È vietato fumare in area di rifornimento carburante
  • In caso di versamento accidentale di idrocarburi, l'utente dovrà avvertire l'addetto del marina e provvedere a sue spese alla pulizia delle superfici inquinate
  • I compartimenti motore o i locali con bombole di gas dovranno essere sufficientemente areati prima di ogni messa in moto
  • Gli impianti elettrici devono essere in perfetto stato di isolamento.
  • Non è permesso tenere a bordo sostanze pericolose o esplodenti
  • Gli estintori dovranno essere in quantità prevista dalle norme vigenti e perfettamente funzionanti
  • In caso di incendio devono essere messe immediatamente in funzione i mezzi più adatti allo spegnimento e si deve provvedere all'immediatamente isolamento dell'imbarcazione o natante.

Vigilanza

Il servizio di vigilanza è espletato dal personale incaricato dalla Cooperativa . Gli addetti alla vigilanza sono delegati a far rispettare il presente regolamento e a trasmettere i verbali delle infrazioni alla Cooperativa che provvederà successivamente a trasmetterli alle autorità competenti.
La Direzione, Il personale incaricato e la Cooperativa non sono comunque responsabili di eventuali furti, sottrazioni di oggetti o denaro degli utenti o di chiunque sosti o transiti nell'area portuale.

Posti in transito

Sono autorizzati a usufruire dei posti di transito gli utenti che hanno preventivamente prenotato e che sono stati acettati . Tutti gli utenti sono tenuti all'osservanza delle disposizioni del presente regolamento e al pagamento delle tariffe stabilite dalla Cooperativa.
Qualsiasi imbarcazione o natante in entrata nello spazio acqueo in concessione, se non ha un ormeggio assegnato, dovrà rivolgersi all'addetto al marina e potrà sostare solo se autorizzato.

Infrazioni e sanzioni

Per le infrazioni al regolamento sono previste sanzioni da € 80,00 a € 250,00. Per infrazioni gravi la Cooperativa provvederà all'allontanamento.
La Cooperativa si riserva la facoltà di non concedere l'ormeggio a quelle unità, equipaggi o ospiti che abbiamo tenuto un comportamento scorretto.

 

 
Dove siamo
Il Territorio
Galleria Foto
Il porto
Servizi
Transiti
Modulo Prenotazioni
Regolamento
Ormeggio
Meteo
Webcam
Links
Informazioni utili
Numeri utili
Area Soci
Contatti

Versioni

Portolabieno EnglishPortolabieno Deutsch